7 settembre 2015

La pecora Dolly

pecora dollyVe la ricordate la pecora Dolly?
Ma sì, quel povero animale clonato un bel po' di anni fa.
Bene, uno "scienziato" dei tempi nostri è riuscito a clonare (non è proprio il termine giusto) i nostri "templates esperimento" che abbiamo fatto per WebSite X5.
Fin qui niente di male, se li abbiamo pubblicati è perché volevamo condividere il nostro "lavoro", anche se li abbiamo sempre considerati esperimenti, visto la complessità nel caso si dovesse andare oltre le personalizzazioni di base.
Abbiamo sempre inserito i link ai template originali, citando la fonte etc...
Ebbene, il suddetto "scienziato" furbetto, li sta vendendo sul proprio sito giustificandosi con il fatto che sono stati modificati e convertiti anche per versioni inferiori, come se fosse una cosa "complicata" che va al di là del semplice copia/incolla.

Questo post è rivolto agli ignari acquirenti che hanno speso dei soldini per acquistarli: può darsi che la lana del template acquistato sia più morbida, forse il belare è meno fastidioso, sicuramente i rifiuti organici non emaneranno odori sgradevoli, magari si potranno pure cavalcare come un pony ma resta il fatto che gli originali gratuiti sono stati scaricati da questo blog... e questo lo potevate fare anche voi smile

Qui sotto un paio di immagini dei cloni:

dolly 1

dolly 2


Con l'imminente uscita della versione 12, che supporta anche RWD, le clonazioni dovrebbero attenuarsi e le nostre pecore stare più tranquille... ma se trovate altri "scienziati" furbetti, segnalatecelo, grazie! smile




1 commento:

  1. Ovviamente il tutto è possibile scaricarlo (pagando) da un sito web realizzato in Wordpress..quando uno ci crede, ci crede.....

    RispondiElimina