23 febbraio 2014

Come visualizzare la data dell'ultima modifica di una pagina web

logo php getlastmod
Può essere utile per il visitatore sapere a quando risale l'ultimo aggiornamento della pagina che sta visualizzando: il codice php permette di inserire automaticamente questa data con una piccola riga di codice. Ovviamente per funzionare la pagina deve avere estensione .php e sul server deve essere attivato il supporto php.
In alternativa per file .html esiste un modo analogo in javascript, che utilizza la proprietà document.lastModified

Questo il codice, che abbiamo usato in questa pagina:
<?php
echo "Pagina modificata il " . date ("d/m/Y", getlastmod());
?>
Si utilizza la funzione getlastmod(), che restituisce la data dell'ultima modifica della pagina in timestamp, numero intero (es: 1371072600) che rappresenta il numero dei secondi trascorsi a partire dal 1 gennaio 1970.

Questo valore numerico può essere trasformato in data utilizzando la funzione date(formato, [, timestamp]). Il formato è un parametro obbligatorio, mentre il valore di timestamp è riferito alla data corrente se non diversamente specificato.

I parametri passati alla funzione stabiliscono cosa visualizzare:
  • d: restituisce il giorno con due cifre (01-31)
  • m: restituisce il mese in formato numerico a due cifre (01-12)
  • Y: restituisce l'anno con quattro cifre (2014)

Volendo è possibile visualizzare anche le ore ed i minuti. In questo caso lo script è il seguente, dove H è l'ora con due cifre (00-23) ed i sono i minuti con due cifre (00-59)
<?php
echo "Pagina modificata il " . date ("d/m/Y - H:i", getlastmod());
?>

Per approfondire l'argomento:



Nessun commento:

Posta un commento